Post-it

Le noti­zie di oggi su media e comu­ni­ca­zione che, secondo noi, non potete perdervi.

  • Top Trends Newsroom – WAN-IFRA pubblica quali sono, secondo i 50 direttori delle più importanti testate internazionali, i 9 trend principali all’interno delle redazioni.
  • Tools – Un elenco davvero esaustivo. 80 tools per fare praticamente tutto con Twitter. Ah, i contenuti invece dovete crearli e/o trovarli voi…
  • Pianto Greco – Pubblicati i dati relativi al primo primo quadrimestre per gli investimenti pubblicitari sulla stampa. Spazi al – 3.1% e valori al -6.9%, segno dell’ineluttabile tensione sui listini [e sugli ampissimi sconti].
  • Testate la Vostra Headline – Parse.ly  rende disponibile un tool per testare l’efficacia della vostra headline prima di pubblicare. Che siate un giornale iperlocale o curiate un blog, o entrambe le cose, meglio usarlo.
  • Digital Disruption – Che si continui a parlare di digital disruption nel 2015 è quanto meno singolare, sintomo di quanto poco la Rete ed i digitale sono ancor oggi compresi. Comunque sia, The Boston Consulting Group pubblica una guida ben fatta a come approcciare l’innovazione che vale la lettura a prescindere.
  • theShukran – Nasce theShukran,  il nuovo social network per dire grazie. Nato dall’idea di esaltare la coesistenza e la riconoscenza, è un social-network fotografico con al suo interno  EthicNow, una formula che consente di finanziare i programmi umanitari con le donazioni di soggetti terzi attraverso un contest. Bella iniziativa.
  • Instant Digital Gratification – Siamo, sempre più, nell’era del nowism, il biso­gno di gra­ti­fi­ca­zioni ed infor­ma­zioni istan­ta­nee e costanti. 15 statistiche, e link per approfondire ulteriormente, volendo, sul fenomeno ed il suo impatto.

Altre noti­zie e segna­la­zioni su media e comu­ni­ca­zione nella nostra pagina Face­book e, ovvia­mente, su Twit­ter. Buona lettura.

Digital Disruption

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.