Aggregazioni Siti Web Informazione Italia

Audiweb ha reso disponibili pubblicamente i dati della total digital audience del mese di febbraio 2015.

A partire da questo mese di rilevazione viene offerto un maggior dettaglio nella rappresentazione delle componenti di audience di ogni editore iscritto ad Audiweb, distinguendo le audience ‘’organiche”, derivanti dal traffico realizzato su siti di proprietà del publisher iscritto, da quelle ‘’complessive o non organiche’’, derivanti da accordi editoriali di cessione del traffico, comunemente conosciute come aggregazioni.

Tema “caldo” sul quale è davvero interessante poter fare, finalmente, definitivamente chiarezza.

Su 32 siti web d’informazione nazionale o pluriregionale sono 6 i newsbrand che sfruttano la possibilità di aggregare al loro interno altre fonti di traffico grazie ad accordi commerciali.

I primi tre per incidenza sulla total digital audience sono Quotidiano.net il cui traffico organico è il 40.3% del totale, Nanopress che ha il 43% di audience frutto di aggregazioni e La Stampa con il 20.4% di audience che deriva da altri siti.

TgCom24 è all’82.8% di traffico organico, Il Post 80.4%, Il Messaggero 84%, La Repubblica 92.7%, La Gazzetta dello Sport 94.4% ed il Corriere della Sera il 97.6%. Per quanto riguarda quest’ultimo in realtà l’incidenza di altri brand, come ad esempio YouReporter che viene conteggiato al suo interno, è superiore.

Il grafico sottostante fornisce il dettaglio per ciascuna testata evidenziando la total digital audience organica rispetto a quella complessiva.

Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.