Bunga Bunga Sciò

20esima pun­tata di “In Media Stat Virus: I Media nell’Era di Twit­ter” dedi­cata al trattamento informativo della recente assoluzione di Berlusconi per il “caso Ruby”.

Il giorno dopo l’assoluzione la maggioranza delle testate a gran voce riportano solamente la notizia senza alcun cenno alle motivazioni, al cambio in corsa della legge sulla concussione con la legge Severino grazie alla quale il reato di concussione è stato spacchettato in due: la costrizione e l’induzione, determinante nell’esito del giudizio.

Giornali Assoluzione Berlusconi

Uno dei processi che maggior eco mediatico, nel bene e nel male, hanno avuto negli ultimi anni non poteva che suscitare una forte reazione da parte delle persone sui social. Infatti, secondo i dati di PolisMeter, le mention, le citazioni di Berlusconi schizzano alle stelle il giorno successivo all’assoluzione come mostra il grafico sotto riportato.

Trend Berlusconi Assolto

A cavalcare l’indignazione delle persone sulla vicenda arrivano le aziende con azioni di istant marketing che ironizzano apertamente sulla bontà della sentenza. È il caso di Ceres, che raccoglie decine e decine commenti favorevoli alla scelta di campo effettuata, ma anche di aziende/brand meno noti.

Sentito Bene

Fondamentalmente i media non hanno fatto bene il loro mestiere fornendo solo la notizia. In questo modo, a prescindere dalle valutazioni politiche individuali, non è stato svolto un buon lavoro giornalistico poiché non vi è stata spiegazione di quello che era al di là del fatto. Così l’informazione diviene commodity, perde di significato e valore, anche sotto il profilo della economico.

Nel pod­cast sot­to­stante, come d’abitudine, è pos­si­bile ria­scol­tare e, volendo, sca­ri­care l’intera puntata

.

Si ricorda che “In Media Stat Virus: I Media nell’era di Twit­ter” con­ti­nuerà la pro­gram­ma­zione sino a giu­gno e sono asso­lu­ta­mente gra­diti sug­ge­ri­menti sui temi da affron­tare da qui ad allora. Sul ter­razzo di Radio Fujiko abbiamo alle­stito appo­si­ta­mente una pic­cio­naia allo scopo. In alter­na­tiva è pos­si­bile inte­ra­gire, anche, via Twit­ter uti­liz­zando l’hashtag  #imsv14 e/o men­zio­nando i due account @pedroelrey / @radiofujiko.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.