Twitter in 5 Grafici

Pocket

Sono stati rilasciati i tanto attesi risultati relativi all'ultimo trimestre ed al totale 2014 di Twitter.

Tra tutti il dato più atteso era quello relativo alla crescita del numero di utenti, di persone che utilizzano la piattaforma di microblogging da 140 caratteri. Nella lettura del dato Twitter avverte che secondo le loro stime gli account falsi o creati ad hoc per generare spam sono il 5% del totale.

Il trend di crescita è di circa il 20% rispetto all'ultimo trimestre del 2014, in flessione rispetto a quello registrato per il terzo trimestre che si era attestato al 23%. Nell'ultimo trimestre la crescita di persone che utilizzano Twitter è di poco superiore all'1% rispetto al trimestre precedente. Crescita che deriva esclusivamente dagli altri Paesi mentre per quanto riguarda gli USA, che da soli rappresentano oltre un quinto del totale, la tendenza è piatta.

Sotto questo profilo l'accordo raggiunto con Google di mostrare i risultati di Twitter sul motore di ricerca potrebbe essere un modo per favorirne la prova sperando poi di riuscire a convertire le persone effettivamente in utenti attivi.

MAU TW 2014

Contrariamente a Facebook non viene fornito il dettaglio dei dati relativi a gli utenti giornalieri ed quante persone fruiscono di Twitter da mobile che altre fonti indicano essere circa l'80% del totale.

Modesto il miglioramento in termini di engagement, a livello di visualizzazioni della timeline per singolo utente attivo mensile, con una crescita del 3% nell'ultimo trimestre 2014 rispetto al pari periodo dell'anno precedente. Osservando però il trend a partire dall'ultimo trimestre del 2012 si evidenzia invece una flessione a partire dal terzo trimestre del 2013 in poi. Insomma più persone utilizzano Twitter ma con minor intensità.

Timeline Views_MAU TW 2014

Ben diverso il panorama sul fronte dei ricavi che quasi raddoppiano rispetto all'ultimo trimestre del 2013 sia per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria, che raggiunge i 432 milioni di dollari, che per le altre aree di ricavo.

Ricavi TW 2014

Ottimo anche l'andamento dei ricavi per ogni 1000 timeline viste che cresce del 60% rispetto al quarto trimestre 2013 trainato in particolare dai mercati internazionali che quasi raddoppiano. Evidentemente tutti i nuovi prodotti pubblicitari proposti nel corso del 2014 hanno dato i loro frutti.

Ad Revenues TW 2014

Esplosivo l'andamento dell' EBITDA [Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization - Il Margine Operativo Lordo] che cresce del 216% anno su anno e del 207% rispetto al trimestre precedente. Sotto questo profilo sicuramente giustificato l'entusiasmo di Dick Costolo.

EBITDA TW 2014

Un panorama a due facce con un ottimo andamento dei ricavi ed una tendenza deludente per quanto riguarda gli utenti attivi il cui dato, non a caso, è stato inibito ai dipendenti di Twitter. Su questo fronte, oltre all'accordo con  Google, il cambio di marcia potrebbe venire dalla nuova home page disegnata anche per coloro che non sono loggati. Un modo per dimostrare che in realtà la portata dell'uccellino da 140 caratteri è di gran lunga superiore a quella dei numeri attuali come mostra il grafico sottostante. Vedremo.

Utenti TW

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3206 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: