Open & Citizen Journalism

Sesta pun­tata su Radio Citta Fui­jko di “In Media Stat Virus: I Media nel’era di Twit­ter” dedi­cata a Open Jour­na­lism e Citi­zen Jour­na­lism.

Si parte da lontano con le prime forme di giornalismo partecipativo in termini di controdipendenza dai mainstream media con IndyMedia ed il movimento di Seattle con “non odiare i media, diventa media”. Dopo aver fornito una possibile definizione di cosa sia il citizen journalism viene analizzata la sua rilevanza nell’attuale ecosistema dell’informazione per arrivare a come l’open journalism possa essere strumento di coinvolgimento e fidelizzazione dei lettori, delle persone.

In conclusione viene fornito il decalogo del giornalismo partecipativo e si riflette su come possa e debba esservi una condivisione non solo “ideale” ma anche economica del contributo delle persone nella costruzione della notizia.

Nel pod­cast sot­to­stante è pos­si­bile ria­scol­tare e, volendo, sca­ri­care l’intera puntata.

Ad integrazione una mia presentazione utilizzata per la formazione effettuata sul tema ai componenti della redazione di un quotidiano nazionale.

[slideshare id=12806585&doc=informazionepartecipatapercoinvolgereefidelizzareillettore-120504213456-phpapp01]

La pros­sima set­ti­mana, il 19.11.2014, si parla di “La Rete Demo­cra­ti­cizza l’Informazione?” Si ricorda che è pos­si­bile inte­ra­gire via Twit­ter uti­liz­zando l’hashtag #imsv14  @pedroelrey /@radiofujiko.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.