L’Industria dell’Informazione 2014 – 2018

PwC ha presentato l’Entertainment&Media Outlook 2014-2018. Le previsioni di Pwc sull”Entertainment & Media, dai quotidiani alla tv e ai videogame, di 54 Paesi, Italia inclusa, meritano assolutamente il tempo speso per una attenta lettura integrale del rapporto.

Per quanto riguarda specificatamente l’industria dell’informazione, i quotidiani, non pare che complessivamente il digitale riesca a raddrizzarne le sorti. In particolare per quanto riguarda Stati Uniti ed Europa Occidentale le proiezioni di Pwc da qui al 2018 sono negative.

news-modal2

Le revenues dalle vendite entro il prossimo lustro dovrebbero pesare mediamente tanto quanto i ricavi pubblicitari. Se questo necessariamente implica una maggior focalizzazione nel rapporto con il lettore non è però elemento positivo sotto il profilo strettamente economico poiché avviene principalmente più a causa della continua discesa dei  proventi da advertising che dalla crescita esponenziale delle vendite di copie.

In particolare il digitale peserà solamente l’8% del totale dei ricavi dalle vendite di copie. Si tratta dell’ennesima conferma che l’idea di vendere “il giornale” nel suo insieme come avviene per il cartaceo NON  funziona.

news-modal4

Anche per quanto riguarda i ricavi pubblicitari il grosso della torta resta, seppur in declino costante, al cartaceo mentre il digitale anche nel 2018 rappresenterà solamente una fetta marginale.

Gli editori devono pensare ad altre forme e format per accrescere i loro ricavi. Da qui al 2018 l’industria dell’informazione deve trovare nuove forma di ricavo al di là del binomio vendite – pubblicità.

Amen!

news-modal5

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.