Temporary Social Media Editor… Ma che vor di’?

Nel corso di questo weekend si terrà il FreelanceCamp, due giorni partecipattiva [non è un refuso] in cui i freelance italiani si incontrano per scambiarsi le loro esperienze.

Mi è sembrata la cornice più adatta per raccontare, entro il limiti dell’etica professionale, la mia esperienza recentemente conclusa come [temporary] social media editor de «La Stampa».

Di seguito le slide del mio intervento, tenendo presente, as usual, che sono solo un supporto al discorso, al ragionamento. Ci vediamo lì?

[slideshare id=35028611&doc=socialmediaeditor-140522225338-phpapp02]

* La slide 11 è tratta da questo post dell’amico Roberto Favini

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.