Modelli Fallimentari

Già qualche giorno fa avevo avuto modo di rimarcare come copie ed edi­cole digi­tali NON sal­ve­ranno i conti degli edi­tori italiani.

Arrivano ora nello stesso giorno i dati dell’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm–Politecnico di Milano e il Rapporto e-commerce in Italia 2014 di Casaleggio Associati.

Secondo i dati dell’Osservatorio il comparto dell’editoria nell’ e-commerce B2C pesa solamente il 3% del totale. Quota che resta stabile dal 2010 ad oggi e per la quale non sono previste variazioni per l’anno in corso a testimonianza dello scarso appeal del segmento.

comparti-e-commerce

Incidenza che secondo il rapporto di Casaleggio Associati scende addirittura all’1.9%.

Quale che sia il caso, risulta evidente come il modello di vendere nel digitale utilizzando lo stesso approccio del cartaceo risulta fallimentare tanto per i quotidiani quanto per mensili e settimanali.

Scriveva Saul Alinsky, esperto di organizzazione, che “Cambiamento significa movimento. Movimento significa frizione. Il movimento o il cambiamento senza frizioni o conflitti appartiene solamente al vuoto rappresentato da un mondo astratto che non esiste”. Ecco!

e commerce casaleggio

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.