Pubblicato il 22 agosto 2013 by Pier Luca Santoro

Facebook è il N°1 per i Quotidiani Online

Sta­ti­sta ha pub­bli­cato qual­che giorno fa un gra­fico di sin­tesi sul traf­fico gene­rato dai diversi “social” per le prin­ci­pali fonti d’informazione online negli USA.

Sep­pure con inci­denze diverse, con “Huf­f­Post US” in pole posi­tion, tutti i media presi in con­si­de­ra­zione dall’analisi rice­vono la stra­grande mag­gio­ranza del traf­fico ai loro siti web da Facebook.

Social_media_traffic_of_news_websites

E’ inte­res­sante notare come Twit­ter, con­si­de­rato il new­swire per eccel­lenza, sia sem­pre abbon­dan­te­mente infe­riore al social net­work di Zuc­ker­berg e in certi casi, soprat­tutto per quanto riguarda la ver­sione online dei prin­ci­pali broa­d­ca­ster tele­vi­sivi, anche da Reddit.

Da non tra­scu­rare anche che tra i media presi in con­si­de­ra­zione quello che mag­gior bene­fi­cio trae, in ter­mini di traf­fico, di visite rice­vute, dai diverso social media, il «The Washing­ton Post» non rag­giunge nem­meno il 10% delle visite da que­ste fonti.

La sha­ring illu­sion, l’ipotesi di uti­liz­zare Face­book e Twit­ter, e gli altri, come broad­scast da parte dei main­stream media, che uti­liz­zano i social media pre­va­len­te­mente come un mega­fono, in maniera uni­di­re­zio­nale, per, appunto, atti­rare traf­fico non funziona.

Lo cer­ti­fica anche «Il Fatto Quo­ti­diano» che, para­dos­sal­mente, in un arti­colo di quale giorno fa tito­lava trion­fal­mente, citando una ricerca inter­na­zio­nale sul tema, “Il Fatto Quo­ti­diano, record mon­diale di likers rispetto a copie dif­fuse”, con­ti­nuando ““Il Fatto Quo­ti­diano con 956mila likers [oggi oltre 974mila, ndr] regi­stra anche nel 2013 il record mon­diale dei likers rispetto alle copie dif­fuse, avvi­ci­nan­dosi a 20 likers per copia”.

Restando in Ita­lia, Marco Gio­van­nelli, Diret­tore di «Varese News» un paio di giorni fa ha dif­fuso su Twit­ter il traf­fico gene­rato dai diversi social, con­fer­mando la netta pre­va­lenza di Face­book, anche se in que­sto caso non è dato di sapere quale sia l’incidenza rispetto al totale delle visite gior­na­liere al sito del quo­ti­diano all digi­tal locale.[*]

Su quale sia l’utilizzo con­si­gliato, oppor­tuno, dei social media da parte delle fonti d’informazione val­gono asso­lu­ta­mento il tempo inve­stito nella let­tura i 10 punti con­si­gliati da Sarah Lait­ner, com­mu­ni­ties edi­tor del «The Finan­cial Times» nell’arti­colo di ini­zio set­ti­mana “10 social media enga­ge­ment tips from the Finan­cial Times”.

Tema che avremo modo di appro­fon­dire il 16 set­tem­bre pros­simo nel corso di Dig.it 2013, festi­val ita­liano dedi­cato al gior­na­li­smo digi­tale, nel panel “ L’analisi dei social net­work deve diven­tare adulta / i like non sono voti ne pro­pen­sione all’acquisto” in cui sono stato incau­ta­mente inse­rito come relatore.

Se, in  attesa di quel giorno, vole­ste ini­ziare a for­nire il vostro con­tri­buto, lo spa­zio dei com­menti è, ancora una volta, a disposizione.

Varese News Social Agosto 2013

[*] Update 08:35 — Dopo la let­tura dell’articolo Marco Gio­van­nelli via Twit­ter dice che il traf­fico dai social a Varese News pesa tra l’8 ed il 10% del totale; in linea con i dati di Statista.

Profile photo of Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Digital Marketing Manager @etalia_net | Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Profile photo of Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca San­toro (see all)

Creative Commons License
This work, unless other­wise expres­sly sta­ted, is licen­sed under a Crea­tive Com­mons Attribution-NonCommercial 4.0 Inter­na­tio­nal License.