Il Paywall Aumenta le Vendite del Cartaceo

Sono passati due anni da quando il «The New York Times» decise di innalzare un muro, un “metered paywall”, inizialmente con 20 articoli gratuiti ora scesi a 10, tra polemiche e perplessità.

Ora sappiamo che si è trattato di una scelta vincente con oltre 675mila abbonati all’edizione online.

Per l’occasione Journalism.co.uk ha intervistato Paul Smurl, Vice Presidente di NYTimes.com Paid Products al New York Times Media Group, per fare il punto della situazione sul modello dei metered paywall.

Smurl, tra le altre cose, nell’intervista afferma:

We didn’t design this model to support print but in fact what we’ve seen is an increase in home delivery subscriptions, in particular on Sundays, for the last several ABC periods since we launched and an improvement in trend in terms of print cancellations and retention and that has been a surprise to us.

Il paywall aumenta le vendite del cartaceo.

Giornali al Vento

Sul tema da leggere le considerazioni e le previsioni di Felix Salomon.

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Copyright © 2013. All Rights Reserved.

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
About Pier Luca Santoro 2521 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti