Pubblicato il 17 settembre 2012 by Pier Luca Santoro

Studio di una Comunità di Pratica sul Futuro del Giornalismo

Nella mia rubrica set­ti­ma­nale per l’European Jour­na­lism Obser­va­tory sin­tesi e com­mento di uno stu­dio effet­tuato da una dot­to­randa al master in comu­ni­ca­zione all’Università di Ottawa dal titolo: “The Future is Not Black and White: A Study of a Twitter-based Com­mu­nity of Prac­tice on the Future of Newspapers”.

Molto spesso si ritiene che Twit­ter non possa essere stru­mento di con­ver­sa­zione ma sola­mente di dif­fu­sione di mes­saggi spesso monodirezionali.

Twit­ter, come ogni altro mezzo, come ogni stru­mento, genera effetti diversi in fun­zione di come viene uti­liz­zato. E’ que­sta forse la più banale ma anche la più rile­vante con­sta­ta­zione alla quale lo stu­dio giunge.

Buona let­tura.