Posted on 14 marzo 2012 by

Posizionatevi

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+2Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Il pro­cesso di comu­ni­ca­zione e rela­zione tra imprese e pub­blici di rife­ri­mento, per­sone, si fram­menta e si rove­scia.

Sotto que­sto pro­filo il pro­cesso di acqui­sto di un pro­dotto o di un ser­vi­zio, inclusi ovvia­mente quelli edi­to­riali, che tra­sforma i pro­spect, la fascia di per­sone poten­zial­mente inte­res­sate, in clienti attivi ed effet­tivi, passa sem­pre più per una gestione ade­guata del mix di pro­po­sta di con­te­nuti che coin­vol­gano e convincano.

Il pro­cesso tra­di­zio­nale che con­tem­plava una linea­rità gover­nata dalle imprese par­tendo dalla crea­zione della noto­rietà di marca [o prodotto/servizio] per arri­vare all’acquisto attra­verso la presa in con­si­de­ra­zione e la pre­fe­renza, oggi è com­ple­ta­mente ribal­tato, ancor­più, se pos­si­bile, per pro­dotti digi­ta­liz­za­bili come la rivo­lu­zione che sta attra­ver­sando l’industria dell’informazione dimostra.

Coin­vol­gere il pub­blico di rife­ri­mento, le per­sone, attra­verso la rile­vanza ed il dia­logo, uti­liz­zare la tec­no­lo­gia per for­nire un’esperienza digi­tale per­so­na­liz­zata ad un costo pre­ve­di­bile e sta­bi­lire modelli di busi­ness basati sul suc­cesso della rela­zione tra impresa e pub­blico, sta­ke­hol­ders, sono i tre ele­menti chiave di suc­cesso e di crea­zione di valore per l’industria dei media in gene­rale, e per quella dell’informazione, della carta stam­pata in par­ti­co­lare, che devono svi­lup­pare un approc­cio che fondi il modello di busi­ness su cri­teri tran­sme­dia­tici e mul­ti­piat­ta­forma, dando un ruolo ed un signi­fi­cato a cia­scun mezzo, a cia­scun supporto.

La matrice sot­to­ri­por­tata, pro­po­sta da Accen­ture, rap­pre­senta un utile stru­mento per rea­liz­zare un auto­dia­gnosi, par­tendo dall’ ana­lisi dello sce­na­rio com­pe­ti­ti­tivo di rife­ri­mento, per sta­bi­lire l’attuale posi­zio­na­mento, defi­nire quello desi­de­rato, atteso, e gli step da com­piere nel per­corso evolutivo.

Posi­zio­na­tevi!

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+2Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page