Giornalismo da Cretinetti

«Il Giornale» torna oggi, dopo averlo già fatto a caratteri cubitali, come d’abitudine, nellla prima pagina del 28 febbraio scorso,  ad apostrofare i No Tav definendoli “cretinetti”.

Spiega il dizionario etimologico che il termine cretino è sinonimo, significato di “persone semplici ed innocenti [….] quasi assorti nella contemplazione delle cose celesti”.

I casi sono due, o alla redazione del quotidiano di famiglia si assiste ad un brusco cambio nella linea editoriale che, in base alla terminologia utilizzata ed al suo significato proprio, sarebbe straordinariamente di appoggio alle proteste o, in alternativa, i titolisti necessitano di alcune lezioni basiche di italiano, oltre che di bon ton probabilmente.

Direbbe il principe Antonio De Curtis, in arte Totò, “si informi cretino”!

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

0 thoughts on “Giornalismo da Cretinetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.