Indignati sulla Carta

Dopo Occupy Wall Street e Occupy London anche gli “indignados”spagnoli hanno deciso di pubblicare il loro giornale su carta.

Dal 04 febbraio, «Madrid 15M», questo il nome della pubblicazione in omaggio al 15 maggio giorno di inizio delle proteste, sarà stampato in 20mila copie con 16 pagine a colori e distribuito nella capitale spagnola.

Secondo quanto riportato, non vi sarà né un direttore né una redazione stabile ed il gruppo di lavoro che realizza la pubblicazione ne curerà i contenuti a rotazione. Obiettivo della pubblicazione è quello di informare le persone sulle ragioni della protesta e offrire un’immagine non sterotipata del movimento come invece farebbero i media tradizionali.

Essendo questa ormai la terza versione su carta parebbe davvero che per il movimento di protesta che attraversa Europa & Stati Uniti “the revolution will be newspaperised”.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

0 thoughts on “Indignati sulla Carta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.