Andamento delle Vendite Medie Giornaliere dei Quotidiani Italiani

La Federazione Italiana Editori Giornali [FIEG] ha diffuso i dati di rilevazione delle vendite medie dei quotidiani italiani con l’ultimo aggiornamento a maggio di quest’anno.

I dati comprendono la serie storica mensilizzata dal 2000 ad oggi con le variazioni anno su anno e la suddivisione tra vendite in edicola e vendite in abbonamento.

Nei primi cinque mesi del 2011 la tendenza negativa colpisce decisamente in maniera più accentuata gli abbonamenti che calano a tassi circa del triplo superiori a quelli, comunque negativi, delle vendite in edicola.

Oltre a disservizi delle poste ed aumento delle tariffe di spedizione, è possibile ipotizzare che i pochi lettori di quotidiani in Italia stiano progressivamente spostando le abitudini di consumo dell’informazione, di lettura, con una fruizione mattutina sull’online ed una successiva del quotidiano preferito dal giornalaio.

Osservando la tendenza nella vicina Germania, viene da chiedersi se il giornale in edicola sarà a medio termine un prodotto di lusso.

Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.