Posted on 1 luglio 2011 by

Fonti di Informazione degli Italiani

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

L’infografica rea­liz­zata da Marco Gian­nini riprende i dati Audi­web e dell’Università di Urbino sin­te­tiz­zando le prin­ci­pali evi­denze emergenti.

La tele­vi­sione con­ti­nua ad essere il media pre­va­lente e di con­se­guenza la prin­ci­pale fonte d’informazione. Com­ples­si­va­mente vi è una pre­va­lenza dei mezzi d’informazione tra­di­zio­nale anche se il 51% di coloro che sono inte­res­sati alle noti­zie si affi­dano alla Rete.

Emerge un uti­lizzo mul­ti­piat­ta­forma per otte­nere infor­ma­zione anche se evi­den­te­mente la dif­fe­renza tra il 92% di coloro che si infor­mano attra­verso la TV e gli altri mezzi lascia pre­sup­porre un’ampia fascia di per­sone che hanno una frui­zione esclusiva.

Per­so­nal­mente mi pre­oc­cupa quel 48% di ado­le­scenti che si informa gra­zie a Facebook.

- Clicca per Ingrandire -

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page