Chi Vende le Notizie?

“Chi vende le notizie. Distribuzione dell’informazione: visioni & modelli per la convergenza editoriale” è il panel del journalismlab all’interno dell’International Journalism Festival 2011 del quale sono stato il moderatore ieri.

L’eterogeneità del gruppo di relatori composto da Filippo Pretolani [Fondatore e CEO Gallizio Editore], Alessandro Sisti [COO Multimedia Gruppo Corriere dello Sport], Domitilla Ferrari [Social Media Strategist nella Direzione Generale Digital di Arnoldo Mondadori Editore], Fabio Cavallotti [Senior Editor and Manager Vigilio – Matrix] ed Amilcare Digiuni [Segretario Nazionale Responsabile Organizzazione SINAGI], ha consentito di dialogare sul tema offrendo prospettive distinte che hanno coinvolto il pubblico, partecipe sino a presenziare per mezz’ora oltre l’orario previsto di chiusura dei lavori, e  proposto una visione d’assieme fuori dall’ordinario.

Utilizzando la metodologia del metaplan [ o cloud] ho cercato di riunire i temi emersi da diversi interventi aggregandoli visivamente.

Il dibattito ha evidenziato la dicotomia tra i modelli verticali degli editori e quelli orizzontali della Rete, la necessità di guardare al futuro innovando e sperimentando,  coinvolgendo ed integrando la distribuzione tradizionale, il canale edicole, che rappresenta ancora oggi l’80% dei ricavi [vendite e pubblicità su carta stampata] del settore.

Volgarizzando, per sintesi, si tratta di non buttare via il bambino con l’acqua sporca, come probabilmente è stato fatto sin ora da coloro afflitti da tabletmania o altre simili affezioni patologiche.

Come ho avuto modo di dire per tirare le fila del confronto, sarò della vecchia scuola, forse, ma mi hanno sempre insegnato che per innovare, per costruire il futuro è necessaria una attenta gestione del portfolio prodotti/canali. Mi pare si chiami matrice di boston ed anche in tutti i suoi adattamenti non mi risulta che contempli la possibilità di buttare alle ortiche l’80% delle revenues.

- Clicca per Ingrandire -

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Copyright © 2011. All Rights Reserved.

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
About Pier Luca Santoro 2547 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti