Pubblicato il 2 aprile 2011 by Pier Luca Santoro

Social Commerce & Giornali

INMA, Inter­na­tio­nal New­sme­dia Mar­ke­ting Asso­cia­tion, asso­cia­zione con oltre 5mila soci in 80 nazioni del mondo dedi­cata al mar­ke­ting dei media, ha rea­liz­zato una info­gra­fica di sin­tesi dedi­cata al feno­meno del social sel­ling ed a Grou­pon in particolare.

L’ipotesi di lavoro è quella di uti­liz­zare Grou­pon, o comun­que il modello di ven­dita pro­po­sto, come moda­lità per ven­dere più e meglio gli annunci pub­bli­ci­tari delle edi­zioni online dei quotidiani.

La gra­fica mostra come non sia solo una con­get­tura futu­ri­bile ma una realtà già per circa 40 gior­nali negli USA.

Per­so­nal­mente mi pare una pes­sima idea sia per l’ulteriore svi­li­mento della ven­dita degli spazi pub­bli­ci­tari che, ancor più, per la distra­zione che pre­sup­pone rispetto alla “mis­sion” di pro­durre infor­ma­zione di qualità.