Pubblicato il 19 dicembre 2010 by Pier Luca Santoro

Accattate ‘o Giurnale

Stre­pi­toso inno, per base musi­cale e testi, a gior­nali e gior­na­lai rea­liz­zato da Lorenzo Hen­gel­ler sulle note del «Gio­va­notto Matto» di Lelio Luttazzi.

Fac­cio cre­scer la cultura

ma nes­suno se ne cura

ma io canto e resto gaio

per­che’ sono giornalaio.

E poi sull’informazione

vi diro’ con gran ragione

la piu’ grande qualita’

e’ la sua pluralita’