Archive: 17 dicembre 2010

Pubblicato il 17 dicembre 2010 by Pier Luca Santoro

Follow the News

Goo­gle News acce­lera sulla socia­lità delle notizie.

Da oggi, effet­tuando una ricerca all’interno del più famoso aggre­ga­tore di noti­zie al mondo, com­pare il bot­tone che con­sente di diven­tare “fol­lo­wer”, di seguire le infor­ma­zioni dif­fuse da quella per­sona, sito web o testata giornalistica.

Clic­cando sul bot­tone viene creato un col­le­ga­mento ed una sezione aggiun­tiva nella pro­pria pagina per­so­na­liz­zata che con­sente in que­sto modo di man­te­nere trac­cia e seguire quello che è di pro­prio interesse.

In caso di per­so­naggi cele­bri viene offerta anche una sezione dedi­cata alle loro frasi più note, più importanti.

Il ser­vi­zio è attual­mente dispo­ni­bile solo per la ver­sione sta­tu­ni­tense ma è ipo­tiz­za­bile che venga pre­sto esteso alle altre lingue/nazioni.

[Via]

Pubblicato il 17 dicembre 2010 by Pier Luca Santoro

La Libertà di Assange è Dedicata alle Persone

Dal discorso pro­nun­ciato da Julian Assange subito dopo la libe­ra­zione, la cui tra­scri­zione è stata resa dispo­ni­bile da The Lede, blog dedi­cato alle noti­zie inter­na­zio­nali del NYT, ho rea­liz­zato la word cloud, la nuvola di parole, che visua­lizza i ter­mini più usati.

Appare con chia­rezza come la libertà del fon­da­tore di Wiki­Leaks sia dedi­cata alle persone.

Pubblicato il 17 dicembre 2010 by Pier Luca Santoro

Linkedin Clichè

Dati, cifre, sta­ti­sti­che e rias­sunti si inse­guono e ci per­se­gui­tano ricor­ren­te­mente in que­sto periodo dell’anno.

Dicem­bre è il mese delle clas­si­fi­che e delle pre­vi­sioni per il futuro pros­simo ven­turo per antonomasia.

Essendo Lin­ke­din un social net­work con fina­lità esclu­si­va­mente atti­nenti al mondo del lavoro, tra tutte le reti sociali è quella rela­ti­va­mente alla quale fil­trano meno informazioni.

Anche per que­sto motivo mi è sem­brata di par­ti­co­lare inte­resse la mappa dei ter­mini, delle defi­ni­zioni più usate dagli iscritti per descri­vere le pro­prie com­pe­tenze pub­bli­cata que­sta set­ti­mana   dal net­work più uti­liz­zato in asso­luto da diri­genti e pro­fes­sio­nals di tutto il mondo.

Dall’ana­lisi con­dotta su 85 milioni di pro­fili emerge come il ter­mine mag­gior­mente uti­liz­zato nelle descri­zioni del pro­prio pro­filo sia la parola “innovativo”.

Ter­mine che alla luce dei risul­tati appare para­dos­sale, con­fer­mando in realtà esat­ta­mente il con­tra­rio:  la pro­pen­sione agli ste­reo­tipi, ai clichè.