Archive:2 dicembre 2010

Posted on 2 dicembre 2010 by Pier Luca Santoro

La Notizia del Giorno: Il Documento Originale

Non vi è dubbio che la notizia del giorno sia relativa alla pubblicazione da parte del New York Times di un documento del 26 Gennaio 2009 [classificato come “riservato” sino al 2019] che descrive minuziosamente le osservazioni sulle relazioni tra il nostro Presidente del Consiglio e la Russia.

Finalmente non si parla più di festicciole et similia e dal documento traspaiono chiaramente disaccordo e preoccupazione da parte statunitense sul comportamento di Berlusconi e di Frattini [definito come semplice portavoce del Premier] nelle relazioni con la Russia.

Poichè nessun quotidiano nazionale propone il documento originale ho ritenuto fosse assolutamente opportuno proporlo affinchè dalla lettura dello stesso ciascuno possa formarsi una propria opinione al riguardo.

 

- Le Conclusioni del Documento -

Elenco delle destinazioni governative a cui è stato inviato il documento:

O 261148Z JAN 09

FM AMEMBASSY ROME

TO RUEHC/SECSTATE WASHDC IMMEDIATE 1502

INFO RUEHZG/NATO EU COLLECTIVE IMMEDIATE

RUEHMO/AMEMBASSY MOSCOW IMMEDIATE 4498

RUEHFL/AMCONSUL FLORENCE IMMEDIATE 3404

RUEHMIL/AMCONSUL MILAN IMMEDIATE 9782

RUEHNP/AMCONSUL NAPLES IMMEDIATE 3573

RHEHNSC/WHITE HOUSE NSC WASHDC IMMEDIATE

Update: Sul sito del Pais ho reperito un secondo documento che tratta specificatamente della relazione Putin – Berlusconi in riferimento ai rapporti commerciali sull’ energia.

Il documento è datato 05 Febbraio 2010 ed è dunque particolarmente recente. Le conclusioni suggeriscono che i rapporti non siano esclusivamente basati su interessi di stato e che quanto avviene tra i due possa coincidere con interessi privati mentre gli atti ufficiali pubblici sono fumo negli occhi, “show”.

- Le Conclusioni del Documento -

Il documento è stato inviato dall’Ambasciata a Mosca ai seguenti soggetti e cita fonti confidenziali [omesse]:

FM AMEMBASSY MOSCOW

TO RUEHC/SECSTATE WASHDC PRIORITY 6162

INFO RUCNCIS/CIS COLLECTIVE PRIORITY

RUEHZL/EUROPEAN POLITICAL COLLECTIVE PRIORITY

RUEHXD/MOSCOW POLITICAL COLLECTIVE PRIORITY

RHEHNSC/NSC WASHDC PRIORITY

RHEBAAA/DEPT OF ENERGY WASHINGTON DC PRIORITY

RUCPDOC/DEPT OF COMMERCE WASHDC PRIORITY

Posted on 2 dicembre 2010 by Pier Luca Santoro

Strumenti di Lavoro

La Society of Professional Journalists si appresta con l’anno nuovo a creare una “twitter chat”  di discussione e confronto sulle evoluzioni del giornalismo, per lanciare il progetto  ha rilasciato un recente aggiornamento di strumenti a supporto del lavoro giornalistico.

Journalist’s Toolbox comprende un elenco davvero rilevante di risorse utili per chi si occupa di informazione dagli strumenti di visualizzazione delle notizie ai data base passando per fact checking e supporti alla formazione.

Il Reynolds Journalism Institute, altrettanto, mette a disposizione la Mobile Journalism Reporting Tools Guide al cui interno, suddivise per aree di utilizzo, sono elencate, specificandone caratteristiche e vantaggi,  numerosissime applicazioni, strumenti di lavoro e di analisi giornalistica.

Come rileva Fabio Cavallotti, la professione che si sta formando, i cui confini – circa le competenze – sono in forte evoluzione e tutt’altro che definiti, richiede la capacità di comprendere e saper gestire complessità maggiori rispetto al passato. Digitale è destrutturazione e ricollocamento in forme nuove dei contenuti che prima si formavano e si distribuivano lungo precorsi lineari e codificati da tempo.

Gli strumenti di lavoro sono dunque elemento facilitante di un passaggio, di un’ evoluzione che necessita di cambiamenti culturali ed organizzativi profondi.

Vai alla barra degli strumenti