Posted on 31 ottobre 2010 by

Media: Fruizione & Disattenzione

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Il gra­fico sot­to­stante, pub­bli­cato da busi­ness insi­ders qual­che giorno fa, mostra i com­menti su Face­book nei 15 minuti suc­ces­sivi alla rea­liz­za­zione di un “home run” durante una par­tita di base­ball negli Stati Uniti.

Se da un lato è la dimo­stra­zione, o più banal­mente la con­ferma, della frui­zione di più media con­tem­po­ra­nea­mente, dall’altro lato pone seri inter­ro­ga­tivi su quali siano i livelli di atten­zione che l’utenza pre­sta all’uno ed all’altro dei mezzi.

Per le imprese, per gli inve­sti­tori pub­bli­ci­tari, non è domanda di poco conto per poter deci­dere dove e come allo­care i pro­pri inve­sti­menti in comunicazione.

 

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page
Avatar di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Attualmente è temporary manager come social media editor de «La Stampa» . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Avatar di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca San­toro (see all)