Archive: 1 ottobre 2010

Pubblicato il 1 ottobre 2010 by Pier Luca Santoro

Consumo, Produzione & Sovraccarico Informativo

Dopo il recente rap­porto di Pew Inter­net sul tempo dedi­cato alla frui­zione di infor­ma­zioni, arriva da Ipsos Explo­rer la con­ferma sull’incremento del tempo dedi­cato ai media.

Secondo quanto ripor­tato, le per­sone dedi­cano ormai più del 50% del loro tempo al con­sumo di media.  L’incremento del tempo dedi­cato è di oltre un’ora al giorno  negli ultimi due anni poi­chè dai dati emerge come non vi sia sosti­tu­zione ma inte­gra­zione e quindi, in ter­mini di tempo dedi­cato, una maggiorazione.

L’info­gra­fica rea­liz­zata da Expo­nen­tia­ledge rias­sume il pro­li­fe­rare di fonti e mezzi d’informazione, docu­men­tan­done sin­te­ti­ca­mente l’esplosione.

Il rischio di uno scor­rere troppo rapido di infor­ma­zioni che tra­sformi la ric­chezza teo­rica dispo­ni­bile nell’eco­no­mia della disat­ten­zione è con­creto. L’elaborazione di nuovi stru­menti che con­sen­tano di affron­tare, di gestire, il sovrac­ca­rico di mes­saggi è sem­pre più urgente.

- clicca per ingrandire —

Pubblicato il 1 ottobre 2010 by Pier Luca Santoro

La Dimensione della Notizia

La BBC ha lan­ciato un nuovo ser­vi­zio che misura, e suc­ces­si­va­mente com­para, la dimen­sione spa­ziale di eventi umani o natu­rali che sia.

E’ un modo molto inte­res­sante di aggre­gare, pre­sen­tare e comu­ni­care informazione.

Tanto sem­plice con­cet­tual­mente quanto impat­tante, induce l’utente a riflet­tere sulla dimen­sione, sulla por­tata della noti­zia, con­sen­tendo di sovrap­porre la dimen­sione dell’evento a quella della pro­pria area di resi­denza, for­nendo infor­ma­zione con una chia­rezza alla por­tata di chiunque.

Nell’epoca dell’information over­load, in pochi secondi fa pen­sare. Di que­sti tempi è un aspetto da non sottovalutare.

Gra­zie ad Elena Besuzzi per la segnalazione