ottobre 2010

Posted on 31 ottobre 2010 by Pier Luca Santoro

Media: Fruizione & Disattenzione

Il gra­fico sot­to­stante, pub­bli­cato da busi­ness insi­ders qual­che giorno fa, mostra i com­menti su Face­book nei 15 minuti suc­ces­sivi alla rea­liz­za­zione di un “home run” durante una par­tita di base­ball negli Stati Uniti.

Se da un lato è la dimo­stra­zione, o più banal­mente la con­ferma, della frui­zione di più media con­tem­po­ra­nea­mente, dall’altro lato pone seri inter­ro­ga­tivi su quali siano i livelli di atten­zione che l’utenza pre­sta all’uno ed all’altro dei mezzi.

Per le imprese, per gli inve­sti­tori pub­bli­ci­tari, non è domanda di poco conto per poter deci­dere dove e come allo­care i pro­pri inve­sti­menti in comunicazione.

 

Posted on 29 ottobre 2010 by Pier Luca Santoro

Coinvolgimento Quotidiano [on line]

Anche in ambito edi­to­riale coin­vol­gi­mento e ricavi sono aspetti distinti del com­por­ta­mento dell’utenza.

L’autorevole Nie­man Jour­na­lism Lab pub­blica sta­mane una pro­po­sta di for­mula per la misu­ra­zione del coin­vol­gi­mento dell’utenza dei quo­ti­diani on line.

Cer­ta­mente per­fet­ti­bile rap­pre­senta una pre­ziosa indi­ca­zione ed un pre­ge­vole ten­ta­tivo per poter andare oltre il cano­nico para­me­tro delle pagine viste.

Ci — Click Index: Le visite devono avere almeno 6 pagine viste escluse le foto.

Di - Dura­tion Index: La per­ma­nenza sul sito, la durata delle visite, non deve essere infe­riore a 5 minuti

Ri - Recency Index: Ritorno gior­na­liero dei vistatori

Li— Loyalty Index: Viste di utenti regi­strati o che visi­tano il sito almeno 3 volte alla settimana

Bi — Brand Index: Visite dirette al sito da favo­riti o digi­tando diret­ta­mente l’indirizzo.

Ii - Inte­rac­tion Index: Visite in cui c’è inte­ra­zione: com­menti, inter­venti sui forum…

Pi - Par­ti­ci­pa­tion Index: Visite nella quali c’è un con­tri­buto attivo con il cari­ca­mento di contenuti

Il modello pro­po­sto può evi­den­te­mente rap­pre­sen­tare un rife­ri­mento con­creto per la [ri]definizione dei livelli di pri­cing in ambiente digi­tale.

Posted on 29 ottobre 2010 by Pier Luca Santoro

Chist’è ‘o Paese d’ ‘o Sole

Goo­gle & Boston Con­sul­ting hanno rila­sciato i risul­tati di uno stu­dio cen­trato sulla Gran Bre­ta­gna dal quale emerge che inter­net nel suo com­plesso impiega 250mila per­sone ed ha un inci­denza del 7,2% sull’economia britannica.

Nei para­me­tri che lo stu­dio ha sele­zio­nato per effet­tuare una com­pa­ra­zione a livello inter­na­zio­nale si ha la con­ferma del delu­dente stato della nostra nazione.

L’analisi para­gona Ena­ble­ment [infra­strut­ture ed accesso alla rete], Expen­di­ture ovvero la spesa di utenti ed imprese ed Enga­ge­ment, par­te­ci­pa­zione ed atti­vità da parte di imprese, governo ed utenti nell’economia digitale.

Dalle posi­zioni in cui si col­loca l’Italia risulta evi­dente che siamo  rima­sti ai tempi di “chist’è ‘o paese d’ ò sole”.

- clicca per ingrandire -

Posted on 29 ottobre 2010 by Pier Luca Santoro

La Storia di una Generazione

Il 26 otto­bre del 1970 è stata pub­bli­cata la prima strip di Doo­ne­sbury su un quo­ti­diano, da allora sono state pub­bli­cate 14mila strisce.

Molti dei per­so­naggi che sono stati affian­cati nel tempo al pro­ta­go­ni­sta del fumetto sono rela­zio­nati con il mondo del gior­na­li­smo e della comunicazione.

Si tratta cer­ta­mente di un’imponente rap­pre­sen­ta­zione di come [almeno] una gene­ra­zione ha vis­suto, si è sen­tita, in que­sti 40 anni.

La con­ferma di come il pro­cesso nar­ra­tivo dell’attualità possa pas­sare per mezzi e moda­lità non con­ven­zio­nali.

Posted on 28 ottobre 2010 by Pier Luca Santoro

Dissenso Manifesto

“Il Mani­fe­sto” lan­cia una cam­pa­gna pub­bli­ci­taria che pro­ba­bil­mente sarà di scar­sis­simo impatto.

Al tempo stesso annun­cia che da domani non sarà più dispo­ni­bile la con­sul­ta­zione degli arti­coli pub­bli­cati 24 ore prima nella ver­sione car­ta­cea e sarà neces­sa­rio pagare un euro per avere accesso all’edizione del giorno.

Sono ini­zia­tive che non com­ba­ciano asso­lu­ta­mente con quello che a mio avviso il quo­ti­diano avrebbe dovuto fare.

Older Posts
Vai alla barra degli strumenti