Pubblicato il 30 agosto 2010 by Pier Luca Santoro

Notizie Poco “Smart” sul Telefonino

Mas­simo Man­tel­lini riprende i dati Nie­le­sen & com­Score sulla pene­tra­zione degli “smat­pho­nes” che mostrano come l’Italia sia la nazione come la mag­gior pene­tra­zione di que­sto tipo di sup­porti. Nono­stante la lea­der­ship in quest’ambito parla di para­dosso cel­lu­lare espri­mendo dubbi sulla posi­ti­vità di que­sti dati, che in que­sto spa­zio, con spe­ci­fico rife­ri­mento alla let­ture di noti­zie, sono stati segna­lati più volte.

L’Università del Colo­rado ha pub­bli­cato recen­te­mente i risul­tati di una ricerca pro­prio in rife­ri­mento alla let­tura delle noti­zie da cel­lu­lare ed alle appli­ca­zioni rea­liz­zate da diversi giornali..

Colorado’s Digi­tal Media Test Kit­chen, que­sto il titolo della desk research con­dotta nel mag­gio 2010, ha valu­tato e com­pa­rato le appli­ca­zioni ed i siti web per mobile di nume­rosi quo­ti­diani sta­tu­ni­tensi ed inglesi quali quelli di: CNN, USA Today, the New York Times, Asso­cia­ted Press, MSNBC, The Guar­dian, Poli­tico, The Huf­fing­ton Post e molti altri ancora.

- clicca per ingrandire —

Il risul­tato è dav­vero senza appello. Basso livello di inte­rat­ti­vità e scarsa pro­pen­sione all’innovazione è il giu­di­zio com­ples­sivo che emerge dai risul­tati della ricerca che giu­dica quanto rea­liz­zato sin ora estre­ma­mente basico, poi­ché non inco­rag­gia inte­rat­ti­vità, per­so­na­liz­za­zione nè crea­ti­vità da parte degli edi­tori esaminati.

Le rac­co­man­da­zioni con­clu­sive del rap­porto, sug­ge­ri­scono tre punti fondamentali:

  • Miglio­rare l’interattività
  • Creare nuovi con­te­nuti esclu­sivi per le noti­zie in mobilità
  • Richie­dere e faci­li­tare la par­te­ci­pa­zione ed i con­tri­buti dell’utenza.

Sono aspetti che con il pas­sare del tempo diven­gono sem­pre più cru­ciali.

Avatar di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Digital Marketing Manager @etalia_net | Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Avatar di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca San­toro (see all)

Creative Commons License
This work, unless other­wise expres­sly sta­ted, is licen­sed under a Crea­tive Com­mons Attribution-NonCommercial 4.0 Inter­na­tio­nal License.