Posted on 17 agosto 2010 by

[S]Fiducia nei Media

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Gal­lupp, isti­tuto di ricerca sta­tu­ni­tense, il giorno di fer­ra­go­sto ha pub­bli­cato la serie sto­rica aggior­nata del livello di fidu­cia degli Ame­ri­cani nelle noti­zie for­nite dalla tele­vi­sione e dai gior­nali dal 1993 ad oggi.

Attual­mente, come mostra il gra­fico di sin­tesi dei risul­tati del son­dag­gio, meno di un quarto della popo­la­zione ha un livello di fidu­cia buono, o abba­stanza buono, rela­ti­va­mente alle infor­ma­zioni for­nite dalle TV e dai quo­ti­diani del loro paese.

Sono aspetti emersi con chia­rezza ine­qui­vo­ca­bile anche nel nostro paese.

La con­ferma di come la chiave di volta non stia nella tec­no­lo­gia, nel mezzo, ma nel messaggio.

- clicca per ingrandire —

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page
Avatar di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Attualmente è temporary manager come social media editor de «La Stampa» . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Avatar di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca San­toro (see all)