Pubblicato il 21 marzo 2010 by Pier Luca Santoro

Passaggi & Paesaggi [6]

“Non tutta l’attività cere­brale è diret­ta­mente acces­si­bile alla coscienza. In  effetti, una tra le strut­ture ence­fa­li­che più «anti­che», il cer­vel­letto [.….] sem­bra ese­guire azioni molto com­plesse senza che in essa sia diret­ta­mente impli­cata la coscienza. Eppure la natura ha deciso di svi­lup­pare esseri pen­santi come noi, anzi­chè accon­ten­tarsi di esseri in grado di com­por­tarsi sotto la dire­zione di mec­ca­ni­smi di con­trollo del tutto inconsci.

Se la coscienza non serve a nes­sun fine selet­tivo, per­chè la natura si è data la pena di svi­lup­pare cer­velli coscienti quando cer­velli «auto­nomi», non pen­santi, come il cer­vel­letto, avreb­bero potuto cavar­sela altret­tanto bene?”

R.Penrose — La mente nuova dell’imperatore -

Pas­saggi & Pae­saggi 1

Pas­saggi & Pae­saggi 2

Pas­saggi & Pae­saggi 3

Pas­saggi & Pae­saggi 4

Pas­saggi & Pae­saggi 5

Profile photo of Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Digital Marketing Manager @etalia_net | Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Profile photo of Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca San­toro (see all)

Creative Commons License
This work, unless other­wise expres­sly sta­ted, is licen­sed under a Crea­tive Com­mons Attribution-NonCommercial 4.0 Inter­na­tio­nal License.