Passaggi & Paesaggi

“La sensibilità positiva deriva immediatamente dall’amore di sé. E’ naturale che colui che si ama cerchi di estendere il suo essere e i suoi godimenti e di appropriarsi, coi legami affettivi, di ciò che egli sente possa essere per lui un bene. […..] Ma non appena questo amore assoluto degenera in amor proprio, e in rivalità comparativa, ecco che produce sensibilità negativa; appena, infatti, si prende l’abitudine di misurarsi con altri ed uscire da se stessi per assegnarsi il primo e il miglior posto, è impossibile non provare avversione per tutto ciò che…..ci impedisce di essere tutto”.

J.J.Rousseau – Dialogues –

Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.