Posted on 13 gennaio 2010 by Pier Luca Santoro

Prove di dialogo a distanza

Guido Veneziani, editore di settimanali e mensili tra i quali spiccano Vero e Top, pochi giorni prima della fine del 2009 ha inviato una lettera ed un omaggio [grazie!] agli edicolanti.

Come è possibile apprezzare dalla scansione della missiva sottoriportata, l’editore fornisce indirizzo mail e riferimento telefonico dichiarandosi “…disponibile ad ascoltare ogni prezioso suggerimento vorrà condividere con me”.

Sono prove di dialogo che non si possono che apprezzare all’interno di un panorama desolante fatto, tra l’altro, di silenzi, di angherie e di proposte fotocopia.

Approvo lo spirito del tentativo e garantisco sin d’ora[*] che non perderò l’occasione per sfruttare positivamente l’occasione che speriamo possa essere fonte di ispirazione anche per altre testate/editori.

A margine si consiglia di rivedere il prima possibile il sito web di Vero e di non affidare le sorti delle altre testate al caso.

[*] Segnalazione dell’articolo è stata inviata contestualmente alla pubblicazione alla mail indicata, prendiamolo come un test di verifica dell’effettivo desiderio di dialogo.