Pubblicato il 30 aprile 2009 by Pier Luca Santoro

Complementare vs Alternativo

A causa della crisi in atto che sta col­pendo, come noto, dura­mente il set­tore edi­to­riale molte testate stanno chiu­dendo e molte altre stanno migrando rea­liz­zando la sola edi­zione on line.

Que­sto feno­meno per il momento è rife­ri­bile pre­va­len­te­mente alle realtà edi­to­riali al di fuori del nostro paese.

Se qual­che edi­tore anche a que­ste lati­tu­dini stesse acca­rez­zando l’idea di ricon­ver­tire la pro­pria testata solo on line, sarà inte­res­sato a sapere che l’esperienza del Seat­tle Post Intel­li­gen­cer par­rebbe scon­si­gliare il per­se­gui­mento di que­sta ipo­tesi.

Secondo quanto ripor­tato, infatti, il sito web del quo­ti­diano in que­stione dopo la chiu­sura dell’edizione car­ta­cea a marzo avrebbe regi­strato un decre­mento del 23% di visi­ta­tori unici [rispetto al marzo 08] men­tre, al con­tra­rio, il sito del quo­ti­diano con­cor­rente che man­tiene l’edizione car­ta­cea avrebbe visto cre­scere del 70% le visite al proprio.

La ten­ta­zione di ridurre reda­zioni ed abbat­tere i costi vivi [carta, distri­bu­zione.….] in periodi di crisi è forte ma in que­sto modo si abbat­tono ulte­rior­mente qua­lità e visi­bi­lità della pub­bli­ca­zione decre­tan­done ulte­rior­mente il declino ed inne­scando una spi­rale viziosa al ribasso.

Par­rebbe dun­que che il gior­nale tra­di­zio­nale [se ben rea­liz­zato evi­den­te­mente] sia com­ple­men­tare e raf­forzi la ver­sione on line e vice­versa ren­dendo i due canali inte­grati anzi­ché alter­na­tivi come molti sem­bre­reb­bero cre­dere.

Certo la strada della con­ver­genza è dif­fi­cile e com­porta, come tutti i pro­cessi inno­va­tivi, rischi ed errori ma sem­bra dav­vero l’unica per­se­gui­bile allo stato attuale.

lector-prensa-periodico

Profile photo of Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Profile photo of Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca San­toro (see all)

Creative Commons License
This work, unless other­wise expres­sly sta­ted, is licen­sed under a Crea­tive Com­mons Attribution-NonCommercial 4.0 Inter­na­tio­nal License.